11 jul. 2012

La verità nuda di Brigitte Bardot


La Vérité (La Verità) è un film del 1960 diretto da Henri-Georges Clouzot, nominato all'Oscar al miglior film straniero, l'interpretazione della protagonista è stata apprezzata dalla critica sia in Francia che in altri paesi.Il film segue il processo che vede imputata una ragazza Brigitte Bardot accusata di aver ucciso il suo amante Sami Frey.


Dominique è processata per aver ucciso il fidanzato della sorella di cui era diventata l'amante. Due avvocati in lizza danno un'interpretazione opposta del delitto. Prima della sentenza, l'imputata si uccide. Film insostituibile per capire il fenomeno B.B., che fu costretta a fare una sorta di spogliarello psicologico. Clouzot pirandelleggia non sempre a proposito, ma tira fuori le unghie. Comunque, B.B. è bravissima. Oscar come miglior film straniero.


Titolo originale: La Vérité
Paese: Francia, Italia
Anno: 1960
Durata: 95 min
Colore: B/N
Audio: sonoro
Genere: drammatico
Regia: Henri-Georges Clouzot
Sceneggiatura: Henri-Georges Clouzot, Véra Clouzot, Simone Drieu, Jérôme Géronimi, Michèle Perrein e Christiane Rochefort
Fotografia: Armand Thirard
Montaggio: Albert Jurgenson
Scenografia: Jean André


Interpreti e personaggi
Brigitte Bardot: Dominique Marceau
Charles Vanel: Maître Guérin
Paul Meurisse: Maître Éparvier
Sami Frey: Gilbert Tellier

Premi
David di Donatello 1961: migliore attrice straniera (Brigitte Bardot)
Oscar come miglior film straniero (Hollywood, 1960)
Grand Prix du Cinéma français Louis Lumière

http://youtu.be/dT2P6myRyNg